[e]Design Festival torna a settembre // Scarica il programma // [e]Design Festival torna a settembre // Scarica il programma //
  [e]Design Festival torna a settembre // Scarica il programma // [e]Design Festival torna a settembre // Scarica il programma //

    Davide Macullo


Davide Macullo nasce a Giornico, Svizzera nel 1965. Domiciliato a Rossa, lavora a Lugano, Svizzera.

Nel 1990 inizia la sua carriera nello studio di Mario Botta dove per 20 anni è responsabile di progetti internazionali. Membro del Registro Svizzero degli architetti, nel 2000 fonda l’atelier Davide Macullo Architects.

Le forme del suo lavoro sono atte alla ricerca dell’influenza positiva degli spazi sulla percezione e la psicologia dell’individuo, favorendo e promuovendo il dialogo fra le specificità del progetto, le tradizioni e l’universalità dei contesti.

Attivo internazionalmente, il suo lavoro è stato pubblicato sia in patria che all’estero e più volte riconosciuto con premi internazionali.

A Rossa, Canton Grigioni, è membro fondatore della fondazione RossArte che promuove interventi pubblici e privati in situ di artisti internazionali per influenzare la vita quotidiana attraverso l’arte contemporanea. Il primo edificio è la Swisshouse XXXII o Sinusoïde realizzato in collaborazione con Daniel Buren.

Nella selezione di progetti edificati si annovera: la galleria d’arte Wap Art Space e relativa residenza privata a Gangnam, Seoul, Corea del Sud; il nuovo ospedale Assuta ad Ashdod, Israele; 5 * Hotel e SPA a Creta, Grecia; Il la sede di Jansen AG a Oberriet, Svizzera; il Lee Waljong Museum a Jeju, Corea del Sud; il centro Sino-Svizzero a Tianjing, Cina; health and wellness Chenot Palace Hotel a Weggis, Svizzera; diverse case ed edifici residenziali in Svizzera e all’estero; piani urbanistici; progetti di design e grafica.

Partecipa a