CLETO MUNARI. L’OSSESSIONE DELLA BELLEZZA



A cura di Luciano Setten e Paola Bellin

In collaborazione con Musei Civici Treviso e Opendream

Museo Santa Caterina, Treviso

Dal 20 maggio al 17 luglio 2022

 

Le sale del museo Santa Caterina di Treviso ospiteranno in uno scenografico allestimento 80 opere di Cleto Munari che racconteranno 50 ANNI DI STORIA DEL DESIGN e la sua passione per la BELLEZZA in tutte le sue varie forme.

Cleto, 92 anni di inesauribile creatività, attraverso le opere esposte nei prestigiosi spazi del Museo di Santa Caterina, compone una visionaria, ma estremamente reale, geografia dell’estetica.

Cleto si muove non solo dove gli artisti e le arti sono ‘istituzionali’, ma anche in quei luoghi in cui la bellezza non si presta a un culto ma a una produzione. L’ossessione della bellezza. In Cleto, la bellezza è colore.

La collaborazione con grandi maestri del design, da Carlo Scarpa a Ettore Sottsass, da Alessandro Mendini a Hans Hollein, da Arata Isozaki ad Angelo Mangiarotti, da Oscar Niemeyer a Max Bill, solo per citarne alcuni, fa di Cleto un personaggio unico, instancabile realizzatore delle sue idee e di quelle di designer che hanno fatto la storia del design internazionale.

Oltre 80 oggetti, raggruppati per tematiche (vetri, argenti, arredi, orologi, gioielli, tappeti, tavoli) dimostrano come gli anni trascorsi a contatto con grandi architetti, designer e artisti, abbiano rafforzato in Cleto la sua originale creatività rivolta alla bellezza che anche il suo mentore Carlo Scarpa gli riconobbe: Cleto, tu hai il senso delle proporzioni.

https://www.cletomunari.com/