• Estetica & Etica verso il cielo

  • 2 settembre >> 20 settembre 2020
    Museo Bailo, Treviso

a cura di Luciano Setten, Manrico Dell’Agnola, Alberto Ferrari e con la collaborazione del CAI Veneto.

Il ruolo del progetto di architettura per i rifugi e i bivacchi montani: una sfida tra condizioni limite, possibilità espressive, richieste di funzionalità e rispetto dell’ambiente. Un percorso cronologico (dall’alpinismo eroico di metà Ottocento alla stretta attualità) lungo l’intero spazio alpino (dalla Francia alla Slovenia), attraverso una sequenza di parole chiave e suggestive immagini d’epoca e disegni, affiancati da immagini recenti, illustrerà l’evoluzione dei modi di trovare ricovero e protezione nelle terre alte. In particolare, verranno presentati l’evoluzione dell’idea di “abitacolo minimo” incarnata dai bivacchi, e un approfondimento su 6 progetti recenti, appena conclusi o in cantiere, sull’arco alpino italiano, accompagnati da immagini di grande formato di MANRICO DELL’AGNOLA, grandissimo alpinista e fotografo.