Bruno Morassutti. Architettura industrializzata e design dal 23 ottobre al 22 novembre // Scarica il programma // Parole di luce dal 30 ottobre al 29 novembre // Scarica il programma // 
 Bruno Morassutti. Architettura industrializzata e design dal 23 ottobre al 22 novembre // Scarica il programma // Parole di luce dal 30 ottobre al 29 novembre // Scarica il programma // 

[e]Design Festival riparte!

Bentrovate e bentrovati! 

Siamo pronti con la partenza di [e]Design festival!
Online nel nostro sito il programma completo del festival. 

Potete scaricarlo e prendere visione di quanto abbiamo pensato per voi!

5 mostre, 10 giornate di talks con 40 ospiti, 3 workshop.

Dal 2 settembre 2020 al 14 febbraio 2021!
Al Museo Bailo e al Museo di casa Robegan per le mostre, all’Auditorium di Santa Caterina per i talks e i workshop.

Un programma ampio, vario e variegato, con incursioni anche estreme in altre arti, diluito nel tempo e negli spazi perché possiate scegliere, apprezzare e condividere esperienze culturali e di bellezza entusiasmanti.

L’entusiasmo che ci abbiamo messo noi per pensarlo, programmarlo e riprogrammarlo.  

Desideriamo anche farvi sapere che, prima della forzata chiusura che ci ha costretto a non dare inizio al festival, programmato per il 6 marzo, avevamo fatto stampare un libretto cartaceo con il programma, gli ospiti, le date, le descrizioni degli eventi.  Alcune copie erano già state distribuite in città. Non tutte per fortuna! Ci siamo chiesti quale uso avremmo potuto fare di quei libretti rimasti e non più utili.

Gettarli ovviamente no!

Quei libretti saranno presenti al festival, nelle sedi durante gli eventi e distribuiti in città, per assolvere la loro funzione di guida e informazione, con un ‘compagno di supporto’, aggiornato e pronto per ogni chiarimento: un foglio pieghevole, che troverete al loro interno con le date, i luoghi, gli ospiti, gli eventi e con un numero di pagina che vi rimanda al libretto originale dove troverete la descrizione dell’evento che desiderate.

Ma in linea con la nostra visione di non eccedere in un’indigestione di nomi, date e contenuti, abbiamo ritenuto di accompagnarvi a [e]Design festival con una newsletter quindicinale, a partire da questa, in modo da ricordarvi e raccontarvi gli eventi con quell’approfondimento che ci piace trasmettere a chi ci segue.
Ogni cambiamento di programma o integrazione verrà comunicata prontamente nel sito e nei nostri social. Tutti i talks, ad oggi, sono programmati in presenza con diretta streaming sui nostri canali youtube, facebook e instagram. Le presenze saranno contingentate secondo le disposizioni che ci verranno comunicate dall’amministrazione comunale. Se avete piacere di prenotare la vostra presenza ai talks potete scrivere a info@edesignfestival.it

Partiamo dunque!

Si parte il 2 settembre al Museo Bailo (il 3 per il pubblico) con l’inaugurazione della prima mostra Estetica & Etica verso il cielo. Dimensione obliqua a cura di Luciano Setten, direttore artistico del festival, DEMOGO Studio di Architettura e Manrico Dell’Agnola, fotografo e alpinista. In collaborazione con il CAI Veneto. La mostra resterà aperta fino al 20 settembre.

Che cosa vedrete?

Il ruolo del progetto di architettura per i rifugi e i bivacchi montani: una sfida tra condizioni limite, possibilità espressive, richieste di funzionalità e rispetto dell’ambiente. Verrà presentato il progetto del nuovo bivacco Fanton sulle Marmarole, progettato dallo studio DEMOGO. L’allestimento, che vi stupirà per l’impatto emotivo e la multisensorialità delle suggestioni, propone tre macrotemi fondamentali correlati tra loro: la tecnica, il rapporto con il territorio, l’incontro e l’esperienza dello stare nel bivacco. La Natura sarà rappresentata da immagini di grande e piccolo formato di Manrico Dell’Agnola.



Il 5 e il 6 settembre prenderanno il via anche i Talks!


Giovedì 10 settembre alle 18, Aperitivo con ENRICO BALERI, designer i

Sabato 5 settembre, dalle ore 17 alle 20, all’Auditorium di Santa Caterina avremo ospiti:

Gabriele Cestra, Marketing and EMEA sales Manager per il brand LEUCOS, con Mario Gemin, architetto. Un’esperienza di marketing che racconta di talenti e di relazioni empatiche capaci di costruire un valore aggiunto al prodotto per essere ridistribuito a servizio della comunità.  

Giovanni Bonottoideatore della Fabbrica Lenta Bonotto, con Chiara Casarincuratrice d’arte,  direttrice artistica dei Musei Civici di Bassano del Grappa. 300 artisti dal 1970 hanno prodotto all’interno della fabbrica di tessuti migliaia di opere. La loro presenza ha letteralmente ‘impollinato’ le pratiche industriali.

Gumdesign, Laura Fiaschi, designer e grafica, e Gabriele Pardi, architetto, con Giuseppe Cangialosiarchitetto. Un racconto per immagini che racchiude e comprime il tempo attraverso la memoria e l’immaginazione. Gli oggetti della CASA DI PIETRA sono tracce della memoria, sunti di passaggi della nostra storia come risultato di un’indagine mnemonica e non critica, sono ‘racconti emersi’ che uniscono la pietra a materie prime ripercorrendo frammenti di ricordi evolutivi. 


Secondo round di Talks atteso per domenica 13 settembre, dalle 17 alle 20, all’Auditorium di Santa Caterina!

Domenica 6 settembre sarà una giornata intensa per la presenza di Workshop al mattino e Talks al pomeriggio. 

Parte domenica mattina al Museo di Santa Caterina, Sala Coletti, dalle 9.30 alla 13, il primo dei tre Workshop.

Giulia Tomasellobio e interaction designer, specializzata nelle tecnologie indossabili e nelle bio tecnologie applicate alla salute, coordinerà ALMA INCONTRA FLORA con l’intento di esplorare come la salute intima femminile sia vissuta dalle donne nella nostra società. Giulia unisce design, innovazione, tecnologia e scienza per rompere i tabù sui corpi delle donne.

Per info e iscrizioni al workshop ALMA INCONTRA FLORA:

Saranno ospiti al pomeriggio per i Talks, dalle 17 alle 20:

Domitilla Dardistorica del Design e curatrice per il Design del MAXXI di Roma, con Cosetta Cavallo, architetta.  Verrà presentato il Manuale di Storia del Design, a cura di Domitilla Dardi e Vanni Pasca, in cui si parla di storia del design e storia di innovazioni tecnologiche che si intrecciano in maniera indissolubile in una molteplicità di discipline considerate, dagli oggetti tecnici, alla grafica e alla moda, dal car design a quello sociale con le ricadute che il progetto ha sulla storia del costume nelle sue applicazioni alla vita reale.

Chiara Alessi, curatrice e saggista nell’ambito del design, ci racconterà 10 storie che ‘sapevamo senza saperlo’, straordinari casi italiani attraverso i loro aneddoti. Dalla Cinquecento alla moka Bialetti, dal logo Esselunga al packaging Barilla, dal bacio Perugina al cane a sei zampe dell’Eni, una piccola lezione d’inchiesta, tra mito e realtà, tra storia e leggenda.

Giulia Tomasello bio-designer, e Tommaso Busolo, dottorando in tessuti intelligenti all’Università di Cambridge (UK) saranno presenti all’ultimo talk della giornata, con Giuliamaria Dotto Pagnossin, imprenditrice nel mondo degli eventi e della comunicazione. Ci presenteranno il progetto, FEMALE BIOPHILIA, ispirato ai principi del DIY (do it yourself) in cui le biotecnologie e i batteri sono visti come strumento per potenziare le donne e mettere in discussione i tabù che circondano sia i bio-tessili che il corpo femminile.


Continuate a seguirci nei nostri social, tramite il sito e la newsletter.
Un saluto da tutto lo staff

www.edesignfestival.it